menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un pannello solare (Wikipedia)

Un pannello solare (Wikipedia)

Expo finanzia 18 impianti fotovoltaici a Rho

La società organizzatrice dell'esposizione universale, grazie a un accordo stipulato con il Municipio, finanzierà il 50% delle opere per un totale di 800mila euro

800mila euro. È quanto destinerà società Expo a al comune di Rho per interventi di riqualificazione energetica in diversi stabili comunali. L’accordo, siglato nei giorni scorsi, permetterà sia al Comune di Rho che alla società organizzatrice dell’esposizione universale di ottenere una riduzione delle emissioni di Co2 su scala locale come compensazione alla generazione di gas climalteranti. 

Più nello specifico: l’accordo si basa su due punti cardine. Il primo riguarda la realizzazione di 18 impianti fotovoltaici in altrettanti immobili comunali nel quale compaiono anche numerosi istituti scolastici. Per questo intervento, dal costo di 1 milione e 320mila euro, Expo parteciperà coprendo il 50% delle spese. Il secondo intervento, invece, riguarda il miglioramento delle caratteristiche termo-fisiche degli involucri della palestra del Centro sportivo “Molinello” e dell’Ufficio Tecnico di Via Marsala. In questo caso la spesa ammonta a circa 350mila euro, di cui  il 40% finanziato dalla società organizzatrice dell’esposizione universale.

«Dopo un lungo iter che ha impegnato i nostri uffici a vario titolo, stiamo finalmente per mettere a gara questi interventi che grazie al contributo della Società Expo 2015 produrrà effetti ambientali ed economici notevoli per la nostra città», ha dichiarato Gianluigi Forloni, assessore all’ambiente. I vantaggi ambientali consentiranno infatti un risparmio in termini di consumo di combustibile e, oltre alla rimozione delle relative emissioni in atmosfera di CO2, si ottiene anche una riduzione della dispersione nell’ambiente di altri inquinanti derivanti dalla produzione di energia con combustibili tradizionali come il Pm10. Il tutto — secondo i dati forniti — porterà con sé un taglio del 50% delle bollette energetiche.

Gli impianti fotovoltaici, secondo una nota diffusa dal Municipio, saranno installati a partire da giugno e termineranno con la messa in esercizio entro ottobre. Un traguardo importante per il primo cittadino, Pietro Romano, che ha sottolineato: «Expo 2015 rappresenta un’opportunità per Rho. La sua presenza ha spesso ricadute positive sul nostro territorio. Il finanziamento di circa euro 800.000 ne è un esempio e rappresenta un lascito ai nostri cittadini per i prossimi anni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento