menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il falso cieco mentre apre l'auto

Il falso cieco mentre apre l'auto

Falso cieco sorpreso mentre fa la spesa: denunciato

È successo a Rho. L'uomo, scoperto dalle fiamme gialle, è stato denunciato alla procura della Repubblica per truffa aggravata.

Secondo i documenti dell’Inps era cieco, affetto da un deficit visivo che gli impediva di svolgere qualsiasi azione quotidiana. Per questo, dal 2005, percepiva due assegni di invalidità. In realtà ci vedeva benissimo e ha sottratto 122mila euro al servizio sanitario nazionale. È successo a Rho (Milano). Protagonista del fatto: F.L., denunciato per truffa aggravata dalle fiamme gialle (video dei pedinamenti).

I finanzieri della compagnia di Legnano lo hanno sorpreso in diverse occasioni — sempre privo di bastone e senza accompagnatore — in luoghi non domestici come centri commerciali, dove prelevava oggetti dagli scaffali esaminandone le targhette indicanti prezzo, peso ed altre specifiche. Sempre autonomamente caricava la spesa nel bagagliaio della sua autovettura e rincasava. Attività incompatibili con il proprio handicap. 

Le prove acquisite dalle fiamme durante i pedinamenti hanno permesso di dimostrare la piena autonomia di F.L. Per questo è stato denunciato per truffa aggravata ala procura della Repubblica del tribunale di Milano. Non solo: la guarida di finanza, sotto la guida dell’ autorita? giudiziaria, ha eseguito ulteriori approfondimenti in relazione alle indennità percepite dal 2005.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento