Rho Corso Europa

Ospedale di Rho: arrivano 8milioni per ammodernare l'ala Ovest

Lo ha deciso il Pirellone. I fondi arrivano sia dal governo sia dal Pirellone

L'ospedale di Rho

Otto milioni e duecentocinquanta mila euro. È quanto riceverà l'Asst Rhodense per ammodernare l'ospedale di Rho. Lo ha deciso il Pirellone che nella giornata di martedì ha deliberato il riparto del settimo accordo nazionale di programma quadro per l'edilizia sanitaria (7.8milioni a carico dello Stato, 412mila a carico del Pirellone). I fondi — secondo quanto si legge nell'atto — serviranno a riqualificare e adeguare alle norme vigenti l'ala Ovest del nosocomio.

Soddisfatti i consiglieri regionali rhodensi. «Un importante risultato per il nostro presidio ospedaliero che ancora una volta dimostra l’impegno di Regione Lombardia per migliorare l’offerta sanitaria ai cittadini rhodensi». È il commento del consigliere regionale Fabrizio Cecchetti (Lega). «Il 95% delle risorse arriva dal Governo Renzi, il 5% dalla Regione. Diamo a Renzi quel che è di Renzi, a Maroni quel che è di Maroni», precisa Carlo Borghetti consigliere in forza al Partito Democratico. «Si tratta di un risultato molto importante per il nostro presidio ospedaliero, che testimonia la grande attenzione che la giunta lombarda riserva alla sanità in generale e anche al nostro territorio — commenta Marco Tizzoni, consigliere regionale della lista Maroni Presidente —. Già nel 2014, grazie alla pressione esercitata da me e dagli altri consiglieri, erano stati sbloccati fondi per ammodernare l'ospedale. Ora — continua Tizzoni —, con l'arrivo di altri 8 milioni di euro, sarà possibile riqualificare e adeguare alle norme vigenti l'ala ovest del presidio ospedaliero, che essendo collocato in un territorio altamente abitato deve essere in grado di rispondere in modo tempestivo e puntuale alle esigenze sanitarie del territorio».

In tutta la Lombardia sono stati finanziati 21 interventi per un totale di oltre 190milioni di euro (sommando sia i fondi statali che quelli Regionali). Sei gli interventi negli ospedali della provincia di Milano. Oltre a Rho subiranno interventi anche il Niguarda (MIlano), Il Bassini di Cinisello Balsamo, il Cto di Milano, l'ospedale di Vizzolo Predabissi e il Fornaroli di Magenta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Rho: arrivano 8milioni per ammodernare l'ala Ovest

MilanoToday è in caricamento