rotate-mobile
Rho

Expo, ruba tablet nel padiglione della Colombia: arrestato

L'uomo, un cittadino francese, è stato fermato e arrestato dai poliziotti del commissariato di Rho-Pero all'interno del padiglione del Regno Unito

Ha rubato il tablet a un addetto del padiglione della Colombia ma non è riuscito a farla franca: è stato rintracciato e arrestato dagli agenti del 113. È successo nel pomeriggio di martedì 7 luglio. Dietro le sbarre: E.F.A, 48enne francese.

Tutto è accaduto intorno alle 16.30 quando l’addetto al padiglione colombiano ha appoggiato il gadget  elettronico su un muretto davanti all’ingresso del padiglione. In pochi attimi un visitatore ha allungato la mano, afferrato il tablet ed è scappato lungo il decumano.

Gli agenti del commissariato di Rho-Pero, intervenuti per un sopralluogo, hanno visionato le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso. Pochi minuti dopo lo hanno riconosciuto all’interno del padiglione del Regno Unito. Fermato e perquisito, aveva ancora con sé la tavoletta digitale.

Per lui sono scattate le manette. Dichiarato in stato di arresto con l’accusa di furto aggravato, è stato trasferito nel carcere milanese di San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’oggetto sottratto, invece, è stato riconsegnato la legittimo proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo, ruba tablet nel padiglione della Colombia: arrestato

MilanoToday è in caricamento