menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Dentici (direttore del servizio di medicina Nucleare) con Massimo Verga responsabile ufficio tecnico

Roberto Dentici (direttore del servizio di medicina Nucleare) con Massimo Verga responsabile ufficio tecnico

Ospedale di Bollate: arriva una nuova «Gamma camera»

La nuova apparecchiatura affiancherà quella esistente, in funzione dal 2005

Potenziato il reparto di medicina nucleare dell’ospedale di Bollate. Nei prossimi giorni — secondo quanto comunicato dall’Azienda Ospedaliera Salvini — entrerà in funzione una nuova «Gamma camera», apparecchiatura utilizzata per rilevare la radioattività nel corpo umano a seguito di iniezioni di radio-farmaci. 

L’ apparecchiatura «permetterà di eseguire gli esami in tempi dimezzati rispetto a quella già operativa», assicurano dalla Salvini. Uno strumento molto utilizzato: nel 2013 sono stati effettuati 2.500 esami a pazienti di tutto l’hinterland milanese i con l’attuale apparecchiatura (inaugurata nel 2005).

Oltre alla nuova «Gamma Camera» il reparto sarà presto dotato di due nuove strutture: un locale per il trattamento dei radiofarmaci e uno per il preparamento degli stessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento