Giovedì, 24 Giugno 2021
Rho Via Alessandro Volta

Reagisce ad una violenza sessuale in stazione e fa arrestare giovane

È successo nella serata di mercoledì a Garbagnate. In manette un pregiudicato italiano di 27anni: i carabinieri lo hanno bloccato mentre tentava di allontanarsi

L'uomo è stato fermato dai carabinieri

Violenza sessuale. È il reato a cui deve rispondere Daniele B., 27enne pregiudicato. Il giovane è stato fermato dai carabinieri nella serata di mercoledì nei pressi della stazione ferroviaria dopo che aveva cercato di violentare una donna di 48 anni.

Il fatto. Erano appena scoccate le 23.30 quando il 27enne si è avvicinato a una donna di 48 anni che era appena scesa da un convoglio nella stazione di Garbagnate. Ha cercato di attirare la sua attenzione toccandole più volte la spalla. Quando la 48enne, infastidita, si è voltata le ha palpato il seno. Voleva avere un rapporto sessuale e ha cercato di convincerla dicendole che l’avrebbe pagata. 

Fortunatamente la vittima è riuscita a divincolarsi e ad allertare le forze dell’ordine. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rho che grazie alla descrizione fornita dalla donna hanno rintracciato il 27enne in via Volta. Per lui, che più volte era stato segnalato da alcune donne per fastidi simili ma mai denunciato, sono scattate le manette e dopo una notte in camera di sicurezza è stato accompagnato nel carcere milanese di San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reagisce ad una violenza sessuale in stazione e fa arrestare giovane

MilanoToday è in caricamento