rotate-mobile
Rho

Cede una gru: operaio 20enne travolto da 800 kg di ferro, è grave

L'incidente è avvenuto attorno alle 8 di oggi in un'area vicina a Fiera Milano, nei pressi della rotonda tra il comune di Pantanedo e la direttrice delle autostrade Sempione

E' stato travolto da un carico di ferro da 800 chili un operaio egiziano di 20 anni, all'interno di un cantiere a Rho, alle porte di Milano. Il giovane è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Sacco e le sue condizioni sarebbero gravi.

L'incidente è avvenuto attorno alle 8 di oggi in un'area vicina a Fiera Milano, nei pressi della rotonda tra il comune di Pantanedo e la direttrice delle autostrade Sempione: una gru impegnata nei lavori di scavo di un tunnel stava adagiando il materiale ferroso 10 metri sotto il livello stradale quando ha ceduto lasciando cadere il carico.

L'egiziano, che si trovava sotto per dirigere l'autista del mezzo in superficie, è stato colpito. Il collega che guidava la gru, un italiano di circa 40 anni, non ha invece riportato ferite poiché è riuscito a mettersi in salvo un attimo prima del cedimento.

Sul posto, oltre ai paramedici del 118, sono arrivati agenti della polizia locale di Rho e personale dell'Asl di Milano, che hanno accertato che tutte le norme di sicurezza sono state rispettate e che i lavoratori erano in regola. Il mezzo è stato sequestrato per svolgere rilievi sulle cause dell'incidente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede una gru: operaio 20enne travolto da 800 kg di ferro, è grave

MilanoToday è in caricamento