menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Romano, sindaco di Rho

Pietro Romano, sindaco di Rho

Indice sintetico di virtuosità, Romano: "È relativo al triennio 2009-2011"

Il primo cittadino risponde a GdR: "Ci riaggiorniamo tra tre anni per confrontarci con l'operato di questa Giunta"

Regione Lombardia, con la pubblicazione dell'indice sintetico di virtuosità, ha bocciato sonoramente il comune di Rho. 19,21 punti sui 100 a disposizione, che è come portare a casa un 2- in un compito in classe alle superiori. Gente di Rho, nella giornata di martedì, chiedeva spiegazioni di questa tremenda bocciatura. 

La risposta del primo cittadino rhodense non è tardata. Pietro Romano non ha usato mezze misure: "Il comunicato di Gente di Rho esprime un giudizio fortemente negativo sull’operato del loro “leader” Marco Tizzoni, all’epoca assessore al bilancio. Infatti, forse è sfuggito al gruppo Gente di Rho, che l’indicatore di virtuosità appena pubblicato esprime un giudizio sui dati di bilancio del triennio 2009-2011, durante i quali per la gran parte è stato affidato proprio all’attuale consigliere regionale il compito di condurre la difficile partita di gestione finanziaria del nostro comune".

La giunta Romano, in carica dal giugno del 2011, ha amministrato nell'ultimo semetre "che abbiamo gestito con un bilancio già approvato e quindi difficile da manovrare", aggiunge il sindaco.

L'amministrazione comunale di Rho ha chiesto verifiche a regione Lombardia. "Nonostante questo — continua Romano —, non crediamo che l’operato della precedente giunta sia così negativo come espresso dall’indicatore sintetico di virtuosità, per cui abbiamo già inviato una formale richiesta a regione Lombardia e Anci per verificare che i dati utilizzati per la costruzione dell’indice non siano inficiati da errori materiali nella costruzione dello stesso".

Il sindaco di Rho lancia la sfida al gruppo consigliare dell'ex assessore al bilancio: "Attendiamo poi con fiducia i dati dell’indice sintetico di virtuosità del 2016, quando verrà espresso un giudizio sul triennio 2012-2014 di piena responsabilità delle nostre scelte. Ci riaggiorniamo tra tre anni per confrontarci con l’operato di questa Giunta".

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento