rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Lainate Lainate / Via Garbagnate

Spacciava eroina nei boschi: arrestato giovane pusher

È successo nella notte tra venerdì e sabato a Lainate. Nei guai un giovane pusher marocchino di 20 anni beccato con circa 850 grammi di eroina

Si era nascosto nei boschi di via Garbagnate a Lainate. Quando ha visto la pattuglia dei carabinieri è corso verso la strada, è salito sulla sua macchina e si è allontanato. Tutto liscio. Pensava di averla fatta franca senza insospettire i carabinieri. Si sbagliava. I militari lo hanno fermato e arrestato poco dopo. È successo nella serata di venerdì. Dentro, per spaccio di sostanze stupefacenti, un 20 enne marocchino. 

Sotto un sedile della macchina del giovane sono stati trovati tre involucri di plastica contenenti circa 850 grammi di eroina. Non solo, durante la perquisizione del veicolo sono saltati fuori anche 500 euro in contanti, “verosimilmente provento dell’attività di spaccio”, scrivono i carabinieri in una nota.

Il pusher, dopo tutti gli accertamenti di rito, è stato trasferito nel carcere di Busto Garolfo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava eroina nei boschi: arrestato giovane pusher

MilanoToday è in caricamento