rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Lainate

Degrado ciclabile Lainate-Nerviano, Cozzi: "Interverremo"

Dopo la denuncia di MilanoToday, qualcosa è cambiato: tolte erbacce e pulita la carreggiata. Il sindaco al nostro giornale: "Chiederemo alla Provincia di farsi carico del tratto"

Dopo la denuncia di MilanoToday sull'incuria e il degrado in cui si ritrova la pista ciclabile tra Nerviano e Lainate, il sindaco di Nerviano Enrico Cozzi replica al nostro giornale: "Per la quasi totalità della pista ciclo-pedonale lungo il Canale Villoresi è responsabile la provincia di Milano. Il tratto da Nerviano a Lainate è effettivamente quello più critico e da anni sto cercando una soluzione comune con la Provincia, che ha sistemato il tratto che parte dal Sempione in direzione Parabiago-Arconate".

"Spero di riuscire a convincere la Provincia di farsi carico anche del tratto che va da Nerviano verso Lainate - continua -. In passato, ma voglio verificare meglio, l'amministrazione nervianese prese in carico quel tratto, ma non ho ben compreso la ragione".

Pista ciclabile Nerviano-Lainate - Foto di A.Gemme

Qualcosa si è mosso. Come testimoniano le immagini di MilanoToday, il Comune di Nerviano ha tagliato le erbacce e la maggior parte degli arbusti che rendevano difficoltoso il passaggio sulla pista ciclo-pedonale. "Era ora! adesso bisogna sistemare la staccionata per rendere finalmente sicura questa bellissima pista ciclabile", dicono alcuni dei ciclisti di passaggio lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado ciclabile Lainate-Nerviano, Cozzi: "Interverremo"

MilanoToday è in caricamento