rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Lainate Arese / Viale Giuseppe Eugenio Luraghi

Rubano borsetta all'interno di una ditta di Lainate: tre arresti

È successo nei giorni scorsi. Dietro le sbarre tre pregiudicate di etnia Rom: fermate e arrestate dai carabinieri in via Luraghi ad Arese

I carabinieri della compagnia di Rho hanno arrestato tre donne rom, pregiudicate e residenti nel campo nomadi di via Mazzini a Garbagnate Milanese, con l’accusa di furto. È successo nei giorni scorsi a Lainate.

Le tre ladre, infatti, si erano introdotte all’interno di un’azienda di Lainate dove avevano rubato la borsa della titolare della ditta. Il marito della donna ha sorpreso le tre donne e ha cercato di fermarle. le malviventi, tuttavia, lo hanno aggredito e poi sono scappate a bordo di una Lancia Musa.

I carabinieri le hanno fermate in via Luraghi ad Arese. Per loro è scattato l’arresto. Dopo gli accertamenti di rito sono state trasferite nel carcere milanese di San Vittore. L’uomo malmenato, invece, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano borsetta all'interno di una ditta di Lainate: tre arresti

MilanoToday è in caricamento