Venerdì, 18 Giugno 2021
Lainate

Lainate: sequestrato nightclub, arrestate 5 persone

Blitz in un locale di Lainate: mascherato da circolo culturale privato, lo spazio era in realtà un night a luci rosse con straniere che si prostituivano. Arrestate 5 persone: 4 gestori del locale e del traffico di ragazze e un cliente, in possesso di cocaina

Dopo una serie di indagini, pedinamenti ed intercettazioni telefoniche, i carabnieri di Rho hanno chiuso il Moulin Rouge di Lainate.

Il locale era registrato come un circolo privato culturale, ma secondo gli investigatori è in realtà un locale a luci rosse. Cinque persone sono finite in manette: il gestore dell’esercizio, un 60 che si occupava del reclutamento delle ragazze e due autisti, incaricati di accompagnare le ragazze avanti e indietro dal locale.

Le donne che si prostituivano nel night, poco più che ventenni, sono risultate essere romene, russe e magrebine. Le ragazze hanno raccontato ai carabinieri di essere state attirate nel nostro paese con la promessa di lavoro, ma che da subito hanno dovuto prostituirsi.

Lo spettacolo di lap dance costava agli avventori tra i 150 e i 200 euro, ma per cifre superiori i “servizi” disponibili aumentavano.

Al momento della retata, i militari hanno trovato all’interno del locale una trentina di clienti e una decina di ragazze: uno degli avventori aveva addosso 15 grammi di cocaina ed è stato quindi arrestato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lainate: sequestrato nightclub, arrestate 5 persone

MilanoToday è in caricamento