menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta a Garbagnate

La protesta a Garbagnate

Sede dell'ambulanza senza luce e sotto sfratto

La protesta nell'hinterland e la risposta del sindaco: "Non c'è spazio"

Allarme dalla protezione civile di Garbagnate Milanese: la Squadra di emergenza operativa (Seo) è sotto sfratto e non ha corrente elettrica. Il comune ha infatti deciso di "tagliarla" il 16 ottobre, tra l'altro senza preavvertire, tanto che i responsabili della squadra si erano recati dai carabinieri - riferisce IlNotiziario - per sporgere denuncia di interruzione di pubblico servizio.

La Seo fa infatti parte del "sistema" del soccorso d'emergenza regionale dell'Areu. Il 16 ottobre, dopo la denuncia e la scoperta che erano stati i tecnici dell'Enel a tagliare l'elettricità, la corrente era stata riallacciata, ma il comune di Garbagnate si era opposto e così la corrente era stata tolta di nuovo.

"Tra poco non avremo più una sede", scrive un membro della Seo a MilanoToday, "e per ora di sera facciamo luce grazie ad un generatore di benzina". L'amministrazione comunale di Garbagnate, sia con il vecchio sindaco Leonardo Marone sia con il nuovo sindaco Piermauro Pioli, ritiene che in città non vi sia spazio per la struttura, visto che esistono già i vigili del fuoco e la polizia locale. "Garbagnate - è il leit motiv - non può dare una sede anche alla Seo". Ma finora dagli altri comuni della zona non è arrivata alcuna disponibilità ad accogliere la Seo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento