Lainate

Lainate, Villa Litta si "tinge" di storia

Per venerdì 9 settembre un'apertura speciale e straordinaria per offrire a tutti un'occasione unica alla scoperta delle radici e della cultura lainatesi

La pioggia voleva metterci lo zampino e rovinare la grande "kermesse" dedicata al 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia in Villa Litta. Nulla da fare. Lainate gioca al recupero e mette in campo un programma d'effetto per far respirare a tutti i visitatori un po' di quell'atmosfera che ha portato alla creazione del paese meneghino.

Interrotti o parzialmente sospesi a causa della pioggia nello scorso fine settimana i programmi promossi dall’associazione Amici di Villa Litta, ovvero una due-giorni in costume d’epoca sabato 3 e domenica 4 settembre dal titolo ‘Lainate in festa per il regno’, è stata fissata per venerdì 9 settembre un’apertura speciale e straordinaria per offrire a tutti un’occasione unica alla scoperta delle nostre radici, della nostra cultura e della nostra ‘civiltà’. In via del tutto eccezionale, venerdi 9 settembre dalle 21 alle 22.30 (ultimo ingresso), si potrà assistere alla serata conclusiva della Rievocazione storica ‘Lainate in Festa per il Regno’.

Questa edizione speciale, dedicata al 150° dell’Unità d’Italia, intende porre l’accento su un momento particolare della storia che ha attraversato anche la nostra città, ricordando che i componenti della famiglia Litta, proprietaria della Villa tra il 1750 e il 1866, furono attivi sostenitori dei moti che portarono all’indipendenza italiana. 50 personaggi in costume d’epoca proporranno una visita guidata speciale nel Ninfeo alla scoperta delle meraviglie custodite in questa storica dimora di campagna.

Saranno rievocati i festeggiamenti per il passaggio a Lainate del Re Vittorio Emanuele II di Savoia dopo la storica battaglia di Magenta del 4 giugno 1859, una tappa importante verso la liberazione di Milano dalla dominazione austriaca e verso l’Unificazione Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lainate, Villa Litta si "tinge" di storia

MilanoToday è in caricamento