menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le strade di Rho si "rifaranno il trucco"

Diversi gli interventi programmati dall'amministrazione: variazioni altimetriche con attraversamenti pedonali e piste ciclabili

Le strade di Rho si rifanno il trucco. Diversi gli interventi: dalle nuove piste ciclabili alla creazione di "variazioni altimetriche" lungo a corso Europa e in piazza Pasquè. Il comune, infatti, ha ottenuto da regione Lombardia un cofinanziamento per il programma di attuazione del piano nazionale di sicurezza stradale, progetto che riguarda sia la realizzazione di opere di ammodernamento e di sicurezza della rete stradale urbana, che interventi di educazione stradale nelle scuole.

In via Pace verrà costruita una nuova pista ciclabile. Il percorso protetto per i ciclisti verrà ricavato sulla parte destra della strada e riducendo la larghezza sia delle carreggiate che dei marciapiedi. Il progetto di riqualificazione della rete stradale urbana prevede anche la realizzazione di variazioni altimetriche in corrispondenza degli incroci ritenuti più pericolosi, aiuole spartitraffico “salva pedoni” per proteggere l’attraversamento pedonale, verrà anche potenziato l’impianto di illuminazione pubblica in prossimità degli attraversamenti pedonali a raso, con posa di lampeggianti a led di preavviso e con il posizionamento di nuovi elementi di illuminazione riservata. 

Nelle scuole, con il progetto “Mi muoverRho sicuro” verranno realizzati corsi di educazione stradale per insegnare un corretto e sicuro utilizzo della bicicletta, del motociclo o più in generale della guida sicura e al rispetto del codice della strada. Gli interventi saranno realizzati dal personale della Polizia Locale e coinvolgerà circa 1.500 bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. Le lezionisaranno interattive: i piccoli dovranno dimostrare con esercizi pratici di aver appreso. Per far ciò sarà realizzato all’interno di un parco cittadino un percorso di circa 250 metri, dove i bimbi potranno esercitarsi sul corretto comportamento da tenere sulla strada sia come ciclisti che come pedoni.

La spesa complessiva per le opere di ammodernamento e di sicurezza stradale e per il progetto di educazione stradale ammonta a 890mila euro di cui € 38mila per il progetto dedicato ai bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento