rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Roma

Minaccia col coltello un vicino di casa: indagato

È successo mercoledì pomeriggio a Rho. Protagonista del fatto: Z. K. 36enne residente a Rho di origine marocchina

Nel pomeriggio di mercoledì gli agenti del commissariato di Rho-Pero hanno indagato in stato di libertà Z.K., marocchino di trentasei anni residente a Rho, per il reato di minaccia. L’uomo — secondo quanto scritto dagli agenti di polizia in una nota — avrebbe minacciato con un coltello il un 44enne, padre di due ragazzini di 15 e 15 anni.

Tutto è iniziato quando un bambino di 11 anni, rientrando in casa, avrebbe fatto rumore disturbando Z.K. che, uscito dal proprio appartamento, ha inveito contro il padre del ragazzino. È nata una discussione, subito degenerata. Successivamente il 36enne è rientrato nel suo appartamento, ha preso un coltello e si è avventato contro l’uomo.

La figlia vedendo la scena ha subito allertato il 113. Z.K., ha cercato di disfarsi dell’arma bianca lanciandola in un campo. Gli agenti, intervenuti, hanno sedato i due. Sono entrati nell’appartamento di Z.K., il quale ha dichiarato di non avere alcuna lama nella propria abitazione. Su indicazione dei testimoni i poliziotti sono riusciti a recuperare l’arma bianca. Z.K. è stato trasportato al commissariato, dove è stato indagato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia col coltello un vicino di casa: indagato

MilanoToday è in caricamento