rotate-mobile
Rho Lainate / Via Ferruccio Mengato

Lainate aderisce a "M'illumino di meno"

Venerdì le l'amministrazione comunale spegnerà le luci ornamentali di Villa Litta. Zini: "Un gesto che dimostra il costante impegno del comune rivolto alla riduzione dei consumi"

Spente tutte le luci ornamentali di Lainate. Lo ha deciso l'amministrazione comunale. Il "Black-out programmato" inizierà alle sei di sera di venerdì 15 febbraio. Nel comune dell'Altomilamnese, a quell'ora, si abbasseranno le luci che illuminano il gioiello cittadino: la storica villa Visconti Borromeo Litta e l'invito di spegnere le luci "superflue" sarà esteso alla cittadinanza.

Tutto per l'iniziativa "M'illumino di meno", promossa dal programma radiofonico Caterpillar, in onda sulle frequenze Rai. Il progetto della trasmissione ha il fine di sensibilizzare le istituzioni e i cittadini riguardo alla razionalizzazione dei consumi energetici.

"Riteniamo che la causa dell'ambiente debba costantemente essere sostenuta e coniugata in ogni azione quotidiana — spiega Vincenzo Zini, assessore all'ambiente di Lainate —. Aderire a campagne di sensibilizzazione come questa per noi significa, non solo simbolicamente, ribadire il costante impegno del comune rivolto alla riduzione dei consumi e alla sensibilizzazione all'adesione di stili di vita più attenti all'ambiente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lainate aderisce a "M'illumino di meno"

MilanoToday è in caricamento