Rho Corso Europa

L'azienda non fa manutenzione alle aree verdi di Rho: il Municipio annulla il contratto

Il primo cittadino prepara le carte bollate: «Non mancheremo di richiedere il risarcimento dei danni anche di immagine a chi ha lasciato la nostra città priva di manutenzione»

Operai al lavoro alla scuola di Via del Gerolo

Tagliaerba e soffiatori in funzione. Riparte la cura e la manutenzione del verde pubblico nelle zone centro, Ovest e Sud di Rho. Nei giorni scorsi, a causa di diverse negligenze, il Municipio ha risolto il contratto con la ditta che si occupava della manutenzione dei parchi, affidando il lavoro alla Rti Rappo Futura, società che era arrivata terza in graduatoria.

Pulizie e sfalci a due velocità. La manutenzione degli spazi verdi della città — come si legge in una nota diramata dal Comune — è gestita da due diverse aziende che si occupano ciascuna di uno dei due lotti nei quali è suddivisa Rho. La prima si occupa delle zone situate a Nord della linea immaginaria che attraversa Corso Europa via Achille Ratti e il Sempione, la seconda si occupa della porzione a Sud.

E proprio con quest'ultima azienda erano sorti diversi problemi: «Non si è dimostrata all’altezza ed anzi ha ripetutamente violato gli accordi contrattuali — ha chiosato il primo cittadino di Rho Pietro Romano —. È stata più volte sanzionata con applicazione delle penali, ma a seguito del perdurare dell’inadempimento abbiamo risolto il contratto ed affidato i lavori ad altra impresa, che si è già messa al lavoro per rimediare ad una situazione che di fatto era diventata insostenibile».

Il municipio sta preparando le carte bollate: «Non mancheremo di richiedere il risarcimento dei danni anche di immagine a chi ha lasciato la nostra città priva di adeguata manutenzione», ha concluso Pietro Romano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda non fa manutenzione alle aree verdi di Rho: il Municipio annulla il contratto

MilanoToday è in caricamento