Rho Via Roma

«Truffa dell'acqua»: un'altra anziana derubata

È successo nel pomeriggio di mercoledì 14 gennaio a Marcallo con Casone. Derubata una donna di 80 anni

Contanti in un frigorifero

Salgono a tre gli anziani truffati con il metodo del «controllo dell’acqua». Dopo Rho e Legnano la truffa — forse commessa dalle stsse persone — è arrivata a Marcallo con Casone. Derubata una donna di 80 anni. come riportato da Il Giorno.

Il modus operandi dei delinquenti è sempre lo stesso: si fingono addetti al controllo dell’acqua e si introducono nelle abitazioni degli anziani, fanno radunare loro preziosi o contanti e poi scappano con il malloppo. Ingenti le somme rubate. A Rho il raggiro ha fruttato 50mila euro, a Marcallo i malviventi hanno sottratto 300 euro in contanti all'anziana; le aveano consigliato di metterli «nel frigorifero affinché si conservassero meglio».

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Magenta che ora indagano sul fatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Truffa dell'acqua»: un'altra anziana derubata

MilanoToday è in caricamento