menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco e il giovane Matteo

Il sindaco e il giovane Matteo

Rho, il sindaco premia Matteo «giovane Shumacher» delle auto telecomandate

Matteo Cavallo, 12 anni, si è conquistato il quarto posto assoluto in una competizione di macchine telecomandate

Nella mattinata di mercoledì 22 ottobre il 12enne Matteo Cavallo è stato insignito di un riconoscimento per i risultati raggiunti nell’ultima gara del campionato di automobili telecomandate “Black Tarmac” al miniautodromo di Mesero.

Il secondo posto infatti gli è valso il quarto in assoluto nella classifica finale della competizione. «La passione per queste auto da corsa - racconta Matteo - mi è stata trasmessa da mio papà, quando avevo sette anni. Mi ha comprato una macchina elettronica, poi una a scoppio, ho iniziato a partecipare alle prime gare ed è stata subito una grande passione». Matteo gareggia per una società di Mesero, paese nel quale si trova anche la  pista dove il ragazzino rhodense si allena.«Vado una decina di volte al mese - racconta ancora Matteo - appena papà ha un attimo libero dal lavoro, mi faccio portare in pista a provare.»

Durante l’incontro il sindaco di Rho, Pietro Romano, ha consegnato a Matteo una pergamena con la scritta: «Per avere raggiunto alla sola età di 12 anni il quarto posto al campionato Black Tarmac» e un gagliardetto con l’effige del Comune di Rho.

«Siamo felici di premiare il giovane Matteo, che si è distinto nel campionato conseguendo un ottimo risultato che diventa ancor più rilevante considerando gli altri concorrenti in gara, tutti di età superiore — ha dichiarato il sindaco —. Facciamo a lui e alla sua famiglia i nostri migliori auguri per ulteriori successi nell’ambito sportivo e non»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento