RhoToday

Fuga rocambolesca: ladro annoda lenzuola e si cala dal secondo piano

È successo lunedì sera in via Lampugnani a Nerviano. Sul caso indagano i carabinieri

Le lenzuola annodate (foto Mauro Piccininni/Facebook «Sei di Nerviano se...»

Scene da «Far West» lunedì sera a Nerviano dove un ladro — dopo un tentativo di furto in un appartamento al secondo piano di una palazzina di via Lampugnani — è scappato calandosi da una finestra legando insieme alcune lenzuola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiaro se il malvivente sia riuscito a mettere a segno il furto. Il caso ha destato molto scalpore sulla pagina Facebook «Sei di Nerviano se…», dove molti cittadini hanno commentato ironicamente il fatto. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento