rotate-mobile
Nerviano Nerviano / Via Papa Giovanni XXIII

Lidl: la Giunta dà il via libera all'ampliamento. Critica la Lega

I Lumbard criticano la scelta approvata dalla giunta Cozzi: "Va nella direzione opposta di un aiuto e sostegno ai negozianti locali"

Il supermercato Lidl di Nerviano potrà ampliarsi. Lo ha stabilito la giunta comunale di Nerviano lo scorso 23 gennaio, approvando la delibera numero 5. Il punto vendita potrà raddoppiare la sua superficie di vendita passando dagli attuali 405metri quadrati a 995.

La sezione nervianese della Lega Nord critica questa scelta della squadra di Enrico Cozzi. “La nostra posizione di contrarietà non è specifica contro la proprietà — specifica Massimo Cozzi, consigliere dei Lumbard —, ma è generale: contro ogni aumento della superficie dei centri commerciali presente sul territorio”. 

“Siamo sempre stati contrari all’insediamento dei centri commerciali, raccolti in pochi metri lungo l’asse del Sempione, che, oltre ad aver dato un duro colpo al commercio locale, ha portato un peggioramento della vita con maggior traffico e inquinamento. La scelta di permettere un ulteriore ampliamento — continua Massimo Cozzi — va nella direzione opposta di un aiuto e sostegno ai negozianti locali. Mentre a Parabiago esiste il “Distretto del Commercio”, con la possibilità concreta di attingere ad appositi fondi della Regione per aiutare e sostenere concretamente il negozio di vicinato. A Nerviano, non solo abbiamo il nulla totale, anzi si da la possibilità ai grandi colossi commerciali di allargarsi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidl: la Giunta dà il via libera all'ampliamento. Critica la Lega

MilanoToday è in caricamento