Giovedì, 24 Giugno 2021
Nerviano Via Bergamina

Nerviano: inaugurata stazione dei carabinieri. Ma c'è polemica: "Era necessario?"

Una inaugurazione in pompa magna, alla quale hanno partecipato tanti cittadini e diverse cariche pubbliche. Ma non mancano le polemiche: "La caserma è già operativa da mesi: cosa serviva spendere tutti questi soldi?"

Un momento dell'inaugurazione (foto Gemme)

Cielo grigio e un freddo autunnale non hanno fermato i tanti nervianesi che sabato hanno seguito l'inaugurazione della caserma dei carabinieri di Nerviano di via Bergamina. All'inaugurazione hanno partecipato tutte le più alte cariche dell'arma dei carabinieri di Milano e Legnano. Presenti il sindaco di Nerviano e Pogliano, territori che i militari della nuova stazione dovranno pattugliare. Tra gli ospiti più illustri della manifestazione c'era anche il senatore Mario Mantovani.

"Ci sono voluti sei anni per costruire questa caserma". Queste le parole di Enrico Cozzi, sindaco di Nerviano, che ha proseguito: "Sei anni in cui hanno lavorato decine di persone, per non dimenticare qualcuno evito di elencarle. Ci tengo però a ringraziare particolarmente l'assessore Giovanni Serra che ha seguito personalmente questo progetto".

Una inaugurazione in pompa magna che però ha fatto sorgere alcune polemiche tra le autorità cittadine. Tra queste quella dell'ex sindaco Sergio Parini, membro dell'associazione Nerviano Viva, che ha affermato: “In un momento come questo vedere stanziati 30.000 euro (divisi tra i comuni di Nerviano e Pogliano) per l’inaugurazione in pompa magna di una struttura operativa già da mesi suona come una presa in giro. Quella cifra sarebbe sicuramente stata più utile per l’acquisto di un mezzo da destinare al pattugliamento del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nerviano: inaugurata stazione dei carabinieri. Ma c'è polemica: "Era necessario?"

MilanoToday è in caricamento