Lunedì, 14 Giugno 2021
Nerviano

Nerviano, ladri in azione: derubato anche il consigliere Dall'Ava

Topi d'appartamento si aggirano per l'Altomilanese e svaligiano sei case nel giro di poche ore. Tra le vittime anche un consigliere di minoranza, che racconta a MilanoToday la sua disavventura

Sbarrate le porte, inchiodate le finestre. In poche parole mettetevi al sicuro. No, non sta arrivando un uragano, o una tempesta tropicale. Si tratta di topi d'appartamento che entrano in casa durante la notte e rubano ciò che riescono: contanti, computer, oggetti tecnologici e anche qualche automobile.

La dinamica è quasi sempre la stessa: si intrufolano nelle case - approfittando dell’arrivo della notte - tramite qualche finestra o porta dimenticata aperta dai proprietari e iniziano a rubare, talvolta anche in modo maldestro svegliando così i proprietari delle case che accortosi del furto in corso, mettono in fuga i ladri.

In soli due giorni le abitazioni che hanno ricevuto la visita dei ladri sono arrivate a sei. Il bottino, in alcuni casi, è stato magro: una manciata di euro. In altri casi il danno economico è stato molto più importante e si aggira intorno a diverse decine di migliaia di euro tra: contanti, gioielli e qualche oggetto tecnologico.

Tra le vittime dei topi d'appartamento c'è anche Umberto Dall'Ava, consigliere comunale di minoranza di Nerviano, che nella "sfortuna" è stato anche abbastanza fortunato: "Mi hanno rubato l'automobile, la macchina fotografica e il computer portatile, oltre a qualche vestito" ha detto Umberto a MilanoToday, che prosegue: "Per fortuna sono riuscito a recuperare quasi tutto ciò che avevano portato via con la mia auto. All'appello manca solo il computer portatile. Nel bagagliaio, oltre alle mie cose, ho trovato anche i "ferri del mestiere" che ho prontamente consegnato alle forze dell'ordine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nerviano, ladri in azione: derubato anche il consigliere Dall'Ava

MilanoToday è in caricamento