rotate-mobile
Nerviano

Nerviano, arriva il "consiglio tributario". E nuova piazza Olona

Consiglio comunale a Nerviano. Si parla dei "consiglio tributario" per stanare furbetti evasori. E Cozzi promette: "Piazza Olona sarà riqualificata"

Un consiglio comunale all'insegna delle interpellanze, quello che si è svolto ieri sera al monastero degli olivetani: sede del consiglio comunale di Nerviano. Le interpellanze, tutte presentate dal gruppo consigliare della Lega Nord, spaziavano dal degrado delle varie vie del Comune di Nerviano - a cui Milanotoday ha dato grande risalto con una serie di articoli - fino all'istituzione di un consiglio tributario.

Molte interpellanze hanno ricevuto il consenso del consiglio comunale. In particolar modo ha destato molta attenzione quella presentata dal giovane Paolo Zancarli (Lega Nord) in merito all'istituzione di un consiglio tributario. "È un'ottima iniziativa", ha affermato il sindaco Enrico Cozzi, "ovviamente andrebbe istituito un consiglio tributario di soli volontari che cerchino di "beccare tutti i furbetti" che dichiarano il falso".

Qualche battibecco e frecciatina è volata sulla questione del degrado cittadino, il consigliere comunale Umberto Dall'Ava (Pdl) ha bacchettato la Lega: "Non facciamo interpellanze per una sola situazione di Nerviano, dobbiamo fare un discorso più generalizzato su tutto il territorio nervianese". A conclusione della seduta l'amministrazione comunale ha fatto una promessa ai cittadini: "Piazza Olona sarà sistemata entro fine ottobre" ha affermato l'assessore alle opere pubbliche Giovanni Serra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nerviano, arriva il "consiglio tributario". E nuova piazza Olona

MilanoToday è in caricamento