Nerviano Nerviano / Piazza della Vittoria

Centro di Nerviano devastato dai vandali: dieci ragazzi denunciati

I fatti erano accaduti nella notte tra mercoledì e giovedì 14 luglio, i presunti responsabili sono ragazzi tra i 15 e i 22 anni

Sono stati identificati e denunciati i presunti vandali che nella notte tra mercoledì e giovedì 14 luglio avevano messo a segno un raid nel centro di Nerviano, hinterland Nord-Ovest di Milano. Nei guai una decina di giovani tra i 15 e i 22 anni, diversi dei quali residenti proprio nel comune alle porte della metropoli lombarda.

Durante la "notte brava" erano state danneggiate alcune pertinenze di un condominio di via Villoresi; non solo: diversi sacchi della spazzatura erano stati aperti e lanciati proprio in mezzo alla strada che attraversa il centro della cittadina ed era stata rimossa la copertura di un tombino.

I ragazzi sono stati identificati dagli agenti della polizia locale di Nerviano, guidati dal comandante Franco Santambrogio. I ghisa, più nel dettaglio, sono arrivati a loro attraverso le immagini registrate dalle telecamere comunali in Piazza della Vittoria.

Alcuni dei ragazzi denunciati, fanno sapere dal municipio, hanno preso contatto con l'amministratore del condominio danneggiato e hanno rimborsato i danni causati al palazzo. Ma la guerra di Nerviano a chi non rispetta la proprietà altrui è solo cominciata. "Proseguono, in collaborazione con i Carabinieri, le indagini per risalire ai responsabili di altri atti di vandalismo avvenuti in questi ultimi mesi sul territorio - ha detto il sindaco Massimo Cozzi -. L’invito è sempre uno solo: segnalare prontamente alle forze dell’ordine qualsiasi informazione che possa aiutare ad individuare i responsabili di questi vergognosi atti che vanno condannati e perseguiti con la massima severità possibile".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro di Nerviano devastato dai vandali: dieci ragazzi denunciati

MilanoToday è in caricamento