menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Zancarli

Paolo Zancarli

Nerviano: Zancarli riconfermato segretario della Lega Nord

La sezione nervianese della Lega Nord ha riconferamto all'unanimità Paolo Zancarli: "Intensificheremo le nostre attività di opposizione"

Si rinnova la sezione nervianese della Lega Nord. Nessun cambiamento al vertice: i "Lumbard" all'unanimità hanno rinnovato la fiducia al segretario uscente Paolo Zancarli, consigliere comunale 29enne.

“L’attività della sezione di Nerviano proseguirà all'insegna della presenza sul territorio e del contatto diretto con la gente — ha dichiarato Zancarli dopo la sua riconferma —. Questa è la nostra vera forza, forza che manca a tutti gli altri, che in piazza ci sono solo in prossimità del voto”. 

I leghisti si preparano a dure battaglie tra i banchi del parlamento cittadino: “verrà intensificata l'opposizione ad un'amministrazione di sinistra che nella prima metà del mandato si é contraddistinta solo per la sensibilità al tema dello ius soli, per la ricerca dei fantasmi nel palazzo comunale e per il gemellaggio con una città cinese. Noi — conclude Zancarli — pensiamo che i nervianesi meritino di più”.

Non è tutto. I membri della Lega di Nerviano hanno rinnovato anche il direttivo che ora risulta composto da Gianluca Apoggio, Massimo Cozzi, Maurizio Sala e Roberto Mezzanzanica. Vice di Zancarli sarà Alpoggio, che ricoprirà anche il ruolo di responsabile organizzativo e del sito della sezione. Massimo Cozzi, già capo gruppo in consiglio comunale, è stato riconfermato come responsabile stampa. Alba Airaghi, invece, ricoprirà il ruolo di responsabile amministrativo mentre Cristina Chiappa è stata nominata responsabile del tesseramento. Infine l’ex sindaco Sergio Girotti è stato insignito della delega agli enti locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento