Rho

Latitante di 15 anni sorpresa all'interno del centro commerciale: arrestata dai carabinieri

È successo nella giornata di mercoledì a Novate Milanese, la giovane è stata arrestata

Immagine repertorio

Era stata condannata per furto aggravato, ma era latitante. È stata sorpresa all'interno di un centro commerciale di Novate Milanese dai carabinieri e arrestata. È successo nella giornata di mercoledì 6 settembre, nei guai una ragazzina di 15 anni.

La giovane, come riportato in una nota diramata dalla compagnia di Rho, è stata sorpresa mentre si aggirava con fare sospetto tra le gallerie del centro commerciale. Fermata per un controllo, ha detto di non avere con sé i documenti ed è stata accompagnata in caserma dove è emerso che la giovane — residente nel campo nomadi di via Monte Bisbino e pregiudicata — aveva diversi alias. Non solo: sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i Minorenni di Milano: 6 mesi e 19 giorni di carcere, oltre a una multa di 250 euro, per un furgo commesso nel gennaio del 2017. 

Per lei sono scattate le manette e successivamente è stata accompagnata presso il carcere minorile di Pontremoli (Massa Carrara).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante di 15 anni sorpresa all'interno del centro commerciale: arrestata dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento