Rho Corso Europa

Trasporto pubblico di Rho: arriva il dietrofront del Comune

Troppe le critiche dei cittadini. Forloni: «Abbiamo quindi deciso di rivalutare tutto il servizio per un avvio a novembre»

Dietrofront. È stato rinviato a novembre l’avvio del nuovo servizio di trasporto pubblico locale della città di Rho, che prevede la modifica di alcuni percorsi, integrandosi con la rete del trasporto pubblico sovracomunale.

Numerose critiche degli utenti. «Dall’annuncio del nuovo servizio del trasporto pubblico locale — scrive in una nota Gianluigi Forloni, assessore alla mobilità — abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini, che abbiamo ritenuto utile recepire già in questa fase, in modo da offrire un servizio rispondente alle reali necessità delle persone».

«Abbiamo approfittato — prosegue Forloni — di alcuni ritardi di natura tecnica per la sistemazione delle nuove fermate e la presenza sul territorio di numerosi cantieri stradali, per adeguare le nuove linee. Abbiamo quindi deciso di rivalutare tutto il servizio per un avvio a novembre, mentre si attiva da subito l'integrazione con gli abbonamenti Sitam». Rimarranno invriate le linee e gli orari invernali dello scorso anno scolastico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico di Rho: arriva il dietrofront del Comune

MilanoToday è in caricamento