Venerdì, 30 Luglio 2021
Rho Via Carlo Pisacane

Condannato per atti osceni commessi con minore: arrestato dopo un anno di latitanza

È successo nella notte tra domenica e lunedì a Pero. In carcere un 38enne romeno

Una volante della polizia

Il tribunale lo aveva condannato a quattro anni di carcere per atti persecutori, sessuali e osceni commessi con minore. Dopo la sentenza — emessa a marzo 2016 — si era reso irreperibile. Scomparso nel nulla. È stato arrestato dagli agenti del 113 a Pero nella notte tra domenica e lunedì 27 febbraio. In carcere A.M., cittadino romeno di 38 anni. 

I poliziotti — come riportato in una nota del commissariato di Rho-Pero — erano sulle sue tracce da alcuni mesi: erano riusciti a localizarlo nella cittadina alle porte di Milano grazie ad alcune attività investigative. Non solo: nella serata di domenica sono riusciti a individuare un ragazzo di 17 anni che avrebbe dovuto incrociare il latitante. 

Quando i due si sono incontrati in via Pisacane è scattato il blitz . Per il 38enne sono scattate le manette: gli è stato notificato il provvedimento di cattura ed è stato accompagnato nel carcere di San Vittore dove sconterà la pena. Il minore, un parente del 38enne, è stato accompagnato in commissariato e successivamente è stato affidato ai genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per atti osceni commessi con minore: arrestato dopo un anno di latitanza

MilanoToday è in caricamento