Domenica, 26 Settembre 2021
Pero Pero / Via Papa Giovanni XXIII

Resta incastrato nell'Olona e rischia di annegare: salvato ragazzino di 14 anni

È successo nella serata di domenica 6 agosto a Pero, nel milanese

È stato strappato dalle acque del canale scolmatore dell'Olona, poi la volata in codice rosso al pronto soccorso del San Gerardo di Monza. Tragedia sfiorata nella serata di domencia 6 agosto in via Papa Giovanni XXIII a Pero dove un ragazzino di 14 anni ha rischiato di annegare nel fiume.

Pero, ragazzino resta incastrato nell'Olona e rischia di annegare: salvato

Tutto è successo intorno alle 21.30 quando il ragazzino — insieme ad altri quattro giovani tra gli 11 e i 30 anni — si è tuffato nel canale per trovare un po' di refrigerio. Avevano scelto un punto che conoscevano bene, un luogo in cui la forza della corrente viene smorzata da una tavola di legno e proprio sotto a quell'asse ha rischiato di perdere la vita il 14enne. Il ragazzino, infatti, è rimasto incastrato sott'acqua in balia della corrente; tutto per diversi minuti, fino a quando alcuni amici non lo hanno tratto in salvo e portato sull'alzaia.

Era in arresto cardiaco, ma i sanitari del 118 lo hanno rianimato e accompagnato in codice rosso al pronto soccorso del San Gerardo di Monza dove è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di cardiologia dove è stato attaccato all'Ecmo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato di Rho-Pero che hanno ricosturito quanto accaduto.

Aggiornamento: il ragazzino è morto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta incastrato nell'Olona e rischia di annegare: salvato ragazzino di 14 anni

MilanoToday è in caricamento