Pero Via XXV Aprile

Sequestrano tre commesse e rapinano un negozio. È caccia ai malviventi

È successo nella serata di sabato al Promo Club di Pero. I rapinatori, quattro con accento dell'est europeo, hanno rubato circa 4mila euro

Una volante della polizia (immagine repertorio)

Un vero commando. Quattro persone — disarmate, con guanti alle mani e volto coperto — hanno messo a segno una rapina al «Promo Club», negozio di abbigliamento di via XXV aprile a Pero. È successo nella serata di sabato, come riportato dal 113 in una nota.

Tutto è iniziato alle 19. Una dipendente del negozio si stava allontanando dal negozio al termine della giornata lavorativa quando è stata assalita da quattro uomini che l’hanno immobilizzata e costretta a salire a bordo di un furgone. Sessanta minuti di terrore, in ostaggio con le mani legate. Poi i malviventi sono tornati in via XXV aprile e le hanno ordinato di aprire la porta sul retro.

All’interno del negozio, però, c’erano altre due commesse. Sono state immobilizzate ai polsi e alle caviglie e relegate in un angolo dietro le casse con la testa rivolta verso il basso. Successivamente una delle tre è stata liberata e le è stato ordinato di aprire la vetrina blindata e la cassaforte, dalla quale sono stati rubati circa 4mila euro in contanti. 

Prima di allontanarsi i rapinatori hanno tolto l’hard disk del sistema di video sorveglianza. Le dipendenti, dopo alcuni minuti, sono riuscite ad allertare il 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Rho-Pero che stanno indagando sull’accaduto. Secondo le prime informazioni i rapinatori erano di giovane età e con un marcato accento dell’est europeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrano tre commesse e rapinano un negozio. È caccia ai malviventi

MilanoToday è in caricamento