rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Rho Rho / Via Alessandro Volta

Picchia a sangue la madre e una parente lo fa arrestare

Il fatto è accaduto nelle scorse ore a Rho, in manette il figlio 30enne della donna. Le forze dell'ordine sono state allertate da una parente della donna

Forse una parola di troppo, un gesto inteso male: non è nota la causa che ha scatenato la furia di V.A., 30enne con problemi di droga residente a Rho. L'uomo ha prima aggredito verbalmente l'anziana madre, poi è passato alle mani picchiandola fino a quando non sono intervenuti i carabinieri della stazione di Rho che lo hanno bloccato e ammanettato. 

Il triste episodio è accaduto nelle scorse ore in una casa di Rho. Insulti, calci, pugni e urla. Il trambusto ha attirato l'attenzione di una parente della donna che, temendo il il peggio, ha immediatamente preso il telefono per segnalare il fatto ai carabinieri.

I militari sono prontamente intervenuti sui posto. Dopo essere entrati nell'appartamento hanno bloccato il 30enne che aveva spintonato e malmenato la donna per tutta la casa. Per lui sono scattate le manette e ora si trova nel carcere varesino di Busto Arsizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia a sangue la madre e una parente lo fa arrestare

MilanoToday è in caricamento