rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Pregnana Milanese Pregnana Milanese / Via Giuseppe Garibaldi

Pregnana, operazione antidroga: arrestati due spacciatori

I carabinieri di Arluno, in collaborazione con la polizia locale di Pregnana, ha assicurato alla giustizia due spacciatori pregnanesi. Sequestrati oltre sette chili e mezzo di droga

Una maxi operazione antidroga. Questo è quello che i carabinieri della stazione di Arluno, in stretta collaborazione con la polizia di Pregnana Milanese, hanno messo in scena nelle scorse ore. Sono finiti in manette due spacciatori italiani di 25 e 39 anni residenti a Pregnana Milanese, comune alle porte di Milano.

I due erano osservati da tempo. I militari avevano notato diversi movimento sospetti nei pressi della casa del 39enne, che di professione faceva il tassista. Ieri i carabinieri sono intervenuti fermando i due. All'interno della macchina del 25enne sono stati trovati cento grammi di marijuana e 3.200 euro in contanti. Ma non è tutto, nella sua abitazione sono stati trovati altri 7.800 euro, sempre tutti in contanti, frutto dell'attività di spaccio.

La casa del 39enne era un vero supermercato della droga. I militari hanno trovato cinquecento grammi di marijuana, suddivisa in buste, oltre a venti grammi di cocaina e ben sette chili di hashish suddivisi in panette. 

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri sembra che lo spostamento delle sostanze stupefacenti avvenisse con l'utilizzo del taxi di proprietà del 39enne. I due spacciatori sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sono stati trasportati presso il carcere milanese di San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregnana, operazione antidroga: arrestati due spacciatori

MilanoToday è in caricamento