rotate-mobile
Rho Rho

Perché la polizia locale ha ricevuto un premio

Il premio è stato consegnato nella giornata di mercoledì 29 novembre a Bergamo

Un riconoscimento per il lavoro svolto. È ciò che ha ricevuto il comando dei ghisa di Rho nella  giornata di mercoledì 29 novembre. Il comando Nicolò Savarino, infatti, è stato insignito del riconoscimento durante il Forum della polizia locale svoltosi a Bergamo "per le attività investigative e operative in concorso con le altre forze di polizia, che hanno portato alla chiusura di attività economiche e di somministrazione , ovvero all’acquisizione di beni immobili e contestuali demolizioni di edifici abusivi   appartenenti ad aziende e ditte colpite da interdittive antimafia e gestite da soggetti pluripregiudicati e prestanome legati alla criminalità organizzata nell’anno 2022/2023".

Il premio è stato ritirato dal comandante Antonino Frisone e dall’assistente scelto Damiano De Luca, operativo all’ Ufficio Polizia Amministrativa e Annonaria. A entrambi è stato assegnato un encomio solenne. Un terzo encomio è destinato alla sovraintendente Nunziatina Ricciardo, dell’Ufficio Ambiente e Territorio, che non era presente. 

Il comitato scientifico del forum polizia locale ha espresso le sue congratulazioni con questa formula: "Il vostro impegno e la vostra dedizione, nell'ambito della sicurezza pubblica, costituiscono la pietra miliare per poter garantire la pacifica e civile convivenza nelle città. Questo premio non solo riflette l’impegno straordinario profuso, ma testimonia anche l'importante impatto nel migliorare la qualità della vita nella comunità".

In tutta Italia sono stati premiati 30 comandi della polizia locale. "Sono molto soddisfatto per questi riconoscimenti, che premiano le attività della nostra Polizia Locale – commenta il Sindaco Andrea Orlandi – La nostra lotta contro ogni logica mafiosa continua in modo serrato, con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine del territorio. So che c’è ancora molto da fare, che le forze di contrasto non bastano mai, ma siamo sulla strada giusta e vogliamo continuare a seguirla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché la polizia locale ha ricevuto un premio

MilanoToday è in caricamento