Rho Via Pregnana

Beccato mentre fa sesso con una prostituta: indagato per atti osceni

È accaduto sabato pomeriggio in via Pregnana a Rho. L'uomo, un 35enne pregiudicato, è stato denunciato dagli agenti di polizia

Alcune prostitute

Stava consumando un rapporto con una prostituta nell’abitacolo della sua automobile. È stato beccato dagli agenti della polizia. Entrambi, un uomo di 35 anni e una giovane di 18, sono stati indagati per atti osceni in luogo pubblico. È successo sabato pomeriggio a Rho, in via Pregnana.

I fatti. Verso le 15.30 di sabato gli agenti del commissariato di Rho-Pero, durante un servizio di perlustrazione in via Pregnana, hanno notato un’autovettura ai margini della strada con a bordo un uomo e una donna, entrambi a torso nudo. È subito scattato un controllo. I poliziotti hanno constatato che i «i due soggetti  M.D.M. di anni 35, pregiudicato italiano noto alla Polizia, si intratteneva in un rapporto sessuale con  G.L.E., prostituta di origine romena da solo 8 giorni 18enne», precisa in una nota Carmine Gallo, dirigente del commissariato di Rho-Pero. 

I due sono stati accompagnati negli uffici del commissariato dove sono stati indagati per atti osceni in luogo pubblico ed atti contrari alla pubblica decenza. La giovane era già stata pizzicata in una situazione analoga. Non solo: a suo carico pendeva una un allontanamento comunitario, notificato due giorni prima proprio dagli agenti di Rho-Pero. La giovane è stata accompagnata presso l’ufficio immigrazione della questura dove è stata avviata la procedura per l’espulsione dall’Italia, con divieto di rientro per dieci anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre fa sesso con una prostituta: indagato per atti osceni

MilanoToday è in caricamento