Rho Via Arese

Ex area Alfa: ex dipendenti Innova Service bloccano accesso al cantiere

È successo nella mattinata di lunedì 24 marzo. I Cobas: "chiediamo che i lavoratori licenziati vengano ricollocati ad Arese"

Gli stabilimenti dell'ex Alfa Romeo di Arese

Proteste fuori dal cantiere del centro commerciale di Arese. Nella mattinata di lunedì 24 marzo una cinquantina di ex dipendenti di Innova Service e Greenfluff, che lavoravano sull’area dell’ex stabilimento Alfa Romeo, hanno bloccato l’accesso al cantiere.

Bandiere e striscioni. I lavoratori hanno organizzato un presidio impedendo l’accesso i camion. “Sono in programma investimenti da milioni di euro sull'area e nuove assunzioni - ha spiegato Corrado Delle Donne, coordinatore dello Slai-Cobas -, chiediamo che i lavoratori licenziati vengano ricollocati ad Arese, come prevede anche una sentenza del Tribunale del Lavoro di Milano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex area Alfa: ex dipendenti Innova Service bloccano accesso al cantiere

MilanoToday è in caricamento