rotate-mobile
Rho Rho / Piazza Visconti

Rho: una mappatura delle aziende responsabili

Comune e Ail hanno presentato una indagine territoriale sull'impegno delle imprese nell'adozione di buone pratiche sociali e di politiche sussidiarie di conciliazione lavoro-vita

"Quante imprese rhodensi praticano politiche interne orientate alla responsabilità sociale?". Questa è la domanda che Ail (Associazione imprenditori lombardi) e il comune di Rho si sono posti. Il quesito avrà presto una risposta grazie ad una indagine che verrà condotta da Alphanetwork tramite un questionario accessibile a tutte le aziende che operano a Rho e nei comuni limitrofi.

La ricerca mira ad evidenziare come le aziende del territorio praticano politiche interne orientate alla responsabilità sociale, ossia comportamenti ritenuti socialmente responsabili che contribuiscono a creare reputazione, migliorare rapporti con gli interlocutori e sostenere l'immagine creando le condizioni per migliorare la sostenibilità della propria attività. Ail e il comune di Rho con questa iniziativa intendono dare vita ad un repertorio delle imprese del territorio che scelgono di avere comportamenti socialmente responsabili.

Tale repertorio costituirà nel tempo uno strumento di comunicazione, trasparenza e condivisione per la diffusione di buone prassi sul territorio rhodense e del nord Milano, in modo da facilitare processi imitativi tra imprese.

Compilare il questionario è semplicissimo, basta andare a questo indirizzo entro il 6 settembre e rispondere alle domande. I risultati dell'indagine verranno presentati in un evento programmato il 25 settembre, durante la serata verranno sorteggiate quattro imprese tra le partecipanti al questionario alle quali verrà donato un voucher del valore di mille euro per usufruire di un audit aziendale per l'ottenimento del bollino etico sociale d'impresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho: una mappatura delle aziende responsabili

MilanoToday è in caricamento