Rho Via Fosse Ardeatine

Scavalca una cancellata di ferro ma resta infilzato: grave ragazzino di tredici anni

Il ragazzino è stato trasportato in elisoccorso in ospedale, il codice d'intervento è rosso

I soccorsi (Foto A. Gemme)

Si teme per le sorti di un ragazzino di tredici anni rimasto infilzato in una cancellata di ferro nell'hinterland milanese, in via Tavecchia a Rho.

La dinamica esatta dell'incidente — avvenuto nel pomeriggio di venerdì, intorno alle sedici e trenta — non è ancora nota. Sul posto si sono precipitati i carabinieri e la polizia locale. Secondo una prima ricostruzione il giovane era in compagnia di alcuni amici e stava scavalcando la recinzione dell'ex sede di Telereporter quando è rimasto ferito al torace.

Sono stati i ragazzini ad avvertire il 118. L'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza in codice rosso, quello più grave. I paramedici hanno ritenuto necessario richiedere l'intervento dell'elisoccorso. Il ragazzo — riferiscono dalla centrale operativa — presenta una ferita al torace che non dovrebbe aver interessato organi vitali. Ma le sue condizioni restano delicate.

L'edificio in cui è avvenuto l'incidente è l'ex sede di Telereporter, emittente televisiva nata a Rho nel 1977. La struttura — oggi abbandonata e proprietà di Unicredit — era stata occupata nel 2013 dal centro sociale Fornace, occupazione volta a dare una risposta all'emergenza abitativa in città. L'ex sede dell'emittente, tutavia, era stata sgomberata dopo un mese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavalca una cancellata di ferro ma resta infilzato: grave ragazzino di tredici anni

MilanoToday è in caricamento