rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Rho Rho

Berlusconi: "Sono in ritardo perchè serve una nuova tangenziale"

Berlusconi è arrivato in Fiera per l’inaugurazione di Milano Unica, la manifestazione dedicata al settore tessile. Il premier si è scusato per il ritardo: “sono in piccolo ritardo perché sono rimasto bloccato nel traffico in tangenziale: ne serve un'altra”

Stava facendo il giro per gli stand alla Fiera del tessile di Milano quando gli è arrivata la notizia della morte di Mike Bongiorno. "Era un amico", ha subito commentato Silvio Berlusconi.

Alla domanda se in quest'ultimo periodo, dopo il passaggio a Sky di Mike Bongiorno, vi siano state controversie, Berlusconi ha replicato: "No. Con me personalmente mai. C'é stato un misunderstanding con alcuni uomini di Mediaset".

Berlusconi ha quindi aggiunto: "Mi spiace molto, anche perché aveva un grande sogno, che era quello di diventare senatore della Repubblica. Io mi ero attivato a questo proposito".

Nella stessa occasione il premier aveva rilanciato la candidatura di Formigoni per le prossime elezioni regionali: "Bravo Formigoni, sarai un grande prossimo presidente della Regione".

Aggiornato alle ore 14 e 20 dell'8 settembre

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è arrivato questa mattina alla Fiera di Rho Pero per l’inaugurazione Milano Unica, la rassegna dedicata al mondo del tessile.

Il premier si è scusato per il suo ritardo: “sono in piccolo ritardo perché sono rimasto bloccato nel traffico in tangenziale. salendo in ascensore con il sindaco abbiamo preso una decisione: dobbiamo farne un'altra”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi: "Sono in ritardo perchè serve una nuova tangenziale"

MilanoToday è in caricamento