Rho Via Andrea Costa

Scattano le manette per altri un altro spacciatore rhodense

La polizia locale di Rho ha arrestato Ahmed Hanen, catturando per narcotraffico. Un fermo che arriva appena una settimana dopo l'incarcerazione di un altro spacciatore: Ion Vaduva.

Nessuna tregua allo spaccio. Nel fine settimana appena trascorso gli agenti della polizia locale di Rho, dopo numerose segnalazioni, hanno predisposto un servizio di prevenzione in via Costa, per controlli finalizzato a stroncare il commercio di sostanze stupefacenti.

Obiettivo centrato. L’operazione ha portato al fermo di tre persone, tutte di nazionalità marocchina e con numerosi precedenti penali. Tra di loro è stato identificato anche Ahmed Hanen, trentenne sul quale pendeva un’ordinanza di custodia cautelare per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato così trasferito nel penitenziario milanese di San Vittore.

Un risultato che va ad aggiungersi al recente arresto di Ion Vaduva, giovane romeno latitante arrestato la scorsa settimana dagli uomini della polizia locale di Rho. Operazioni frutto dell’alta professionalità e della preparazione tecnica degli uomini del al servizio di Antonino Frisone, dirigente del servizio di polizia locale.

Ma non è tutto. Giovedì scorso gli uomini del reparto volanti del commissariato di polizia locale di Rho hanno identificato dodici persone di cui due denunciate per violazioni legate all’attività di meretricio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattano le manette per altri un altro spacciatore rhodense

MilanoToday è in caricamento