Rho Via Carlo Ottavio Cornaggia

Rho: inaugurata la seconda casa dell'acqua

Rho si arricchisce con una seconda casa dell'acqua. L'amministrazione comunale, intanto, annuncia che ne verrà inaugurata una terza nella frazione di Lucernate.

Pietro Romano, sindaco di Rho, durante l'inaugurazione

Tutto esaurito, o quasi, per l’inaugurazione della seconda casa dell’acqua a Rho. Ieri decine di persone si sono riversate nel parcheggio di via Cornaggia, di fianco a villa Burba, per essere tra i primi a poter bere “l’acqua del sindaco”.

Le case dell’acqua funzionano. “Ogni giorno vengono prelevati circa duemila litri dalla casa dell’acqua inaugurata lo scorso diciotto dicembre nella frazione di Mazzo - chiosa Restelli, amministratore delegato di Aser -. Il tutto permette alle famiglie rhodensi di risparmiare circa quattrocento euro”.

La città di Rho arriva così ad avere due case dell’acqua attive sul proprio territorio. Tuttavia esse non sembrano bastare. Nei prossimi mesi, assicurano le autorità, verrà aperta un’altra casa dell’acqua sul territorio comunale. Questa volta nella frazione di Lucernate.

“Tra due mesi, o poco più, apriremo un’altra casa dell’acqua a Lucernate - afferma Pietro Romano, sindaco di Rho -. Valuteremo anche se costruirne altre sul territorio comunale in modo da poter soddisfare la domanda di tutti i cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho: inaugurata la seconda casa dell'acqua

MilanoToday è in caricamento