Rho Rho

Centri sociali: l’appello della Fornace a Rho

Guerra tra Comune e centro sociale Fornace per lo spazio autogestito San Martino. I giovani chiedono un tavolo di confronto, ma se continua la linea dura non si tireranno indietro

Il comune di Rho e i ragazzi del centro sociale Fornace sono in guerra: prima l’occupazione, poi lo sgombero e poi la rioccupazione da parte dei giovani dello spazio autogestito San Martino.

I ragazzi chiedono al Comune un tavolo di confronto per “trovare una soluzione concordata”.

Dal centro sociale infatti fanno sapere che “non c'é alcuna preclusione da parte nostra ad una trattativa con l'amministrazione comunale e con la proprietà” proseguono i ragazzi che però tengono a sottolineare che “per trovare una soluzione concordata, pretendiamo che Fornace non sia trattata come un problema di ordine pubblico né come un soggetto privato a fine di lucro”.

Se il Comune di Rho dovesse continuare con la linea dura dal centro sociale “ne prenderemo atto, ma non ci tireremo indietro”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri sociali: l’appello della Fornace a Rho

MilanoToday è in caricamento