Rho

Rho, in Consiglio passa accordo Expo: ma che fatica

Diversi mal di pancia hanno accompagnato la votazione sull'accordo di programma sull'Expo. Romano: "Entro in gioco a partita quasi finita"

Il Consiglio comunale di Rho (foto Gemme)

Con il terzo consiglio comunale dell'era Romano la giunta deve fare i conti con la votazione dell'accordo di programma per EXPO 2015. Un accordo spinoso, votato dai consiglieri comunali con molta sofferenza. "Sono entrato in campo ad un minuto dalla fine, l'arbitro stava per fischiare la fine della partita. Non c'era più tempo per giocare una partita diversa a causa dei paletti troppo stretti messi da Letizia Moratti e Roberto Formigoni".

Queste le parole del sindaco Romano, che prosegue: "Mancano tre anni all'esposizione universale e ci siamo trovati davanti ad un bivio: far saltare il banco e conseguentemente l'EXPO oppure continuare sulla stessa strada. Abbiamo deciso di continuare per non perdere una grande possibilità".

Marco Tizzoni, esponente di Gente di Rho, ha commentato così le parole del sindaco: "Il poter fare poco si è rivelato fare nulla. Probabilmente sarò l'unico astenuto da questa votazione, ma del resto non vedo nessun consigliere comunale contento di votare questo accordo di programma. Noi di Gente di Rho siamo dalla parte dei Rhodensi, crediamo che l'EXPO sia un'ottima occasione per il nostro territorio - sia chiaro - tuttavia non sarà tutto rosa e fiori durante i sei mesi dell'esposizione universale. Expo è stata gestita male, noi di Gente di Rho ci asteniamo per il modo con cui è stata condotta la vicenda. Anche questa volta non siamo riusciti a fare qualcosa di bello ed efficiente".

"Ciò che ha detto il consigliere Tizzoni è segno di ottusismo", incalza Francesca Caputo, presidente della commissione Expo e legalità. Ma la vera partita di Expo sarà giocata sulle volumetrie e sulla destinazione d'uso delle aree una volta terminata la manifestazione; il fischio di inizio di questo match - però - è fissato per il 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, in Consiglio passa accordo Expo: ma che fatica

MilanoToday è in caricamento