rotate-mobile
Rho Rho / Via Fiorenza Castelli

Mensa per i più bisognosi in via Castelli Fiorenza

L'amministrazione comunale ha messo a disposizione i locali di via Castelli Fiorenza per il servizio "Un posto a tavola" della Caritas

L’ex mensa di via Castelli Fiorenza diventa un polo per le attività a servizio dei più deboli. L’amministrazione comunale, infatti, ha destinato in uso non esclusivo l’ex mensa al progetto “Un posto a tavola” della Caritas.

Il servizio, fino a pochi giorni fa, veniva svolto nei locali del collegio dei padri oblati. A dicembre dello scorso anno, però , un accertamento dell’Asl non aveva più giudicato idonea l’area. La mensa si è dunque trasferita in via Castelli Fiorenza dove, dal due aprile, i più bisognosi sono accolti in una struttura più confortevole. Il servizio mensa, a mezzogiorno, sarà disponibile tutto l’anno. Mentre, da ottobre a marzo, in presenza di condizioni climatiche avverse, sarà attivo anche in fascia serale. Ma non verranno distribuiti solo pasti caldi. Il locale potrà essere adibito a dormitorio temporaneo d’emergenza, come avvenuto nelle prime settimane di febbraio 2012.

“Abbiamo trovato una nuova sede per i poveri che potranno consumare il pasto in un ambiente più adeguato e dignitoso - dichiara Luigi Negrini, assessore ai servizi socio-sanitari. Continua il rapporto di fattiva e proficua collaborazione tra le associazioni del territorio e l’amministrazione comunale. Nostro obiettivo - continua Negrini - è promuovere e sostenere azioni finalizzate a dare rilievo, attenzione, sensibilizzazione e promozione a tutti quei progetti ed interventi che contribuiscono di fatto a sostenere la “persona” come i progetti “Un posto a tavola “ e “Emergenza freddo. Ringrazio - conclude l'assessore - quindi Caritas, protezione civile,  gruppo anziani, cooperativa Intrecci i e tutti coloro che sono parte attiva per la realizzazione di questi progetti. “  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mensa per i più bisognosi in via Castelli Fiorenza

MilanoToday è in caricamento