Venerdì, 25 Giugno 2021
Rho Via Luigi Capuana

Massacrato col machete: muore 74enne milanese a Santo Domingo

Pasquale Benito, 74enne originario di Cornaredo, è stato trovato sgozzato la mattina di Pasqua nel suo campo. Un omicidio efferato: l'assassino gli ha tagliato la gola con un machete

Pasquale Benito in una foto apparsa su Settegiorni

Efferato omicidio a Santo Domingo. Pasquale Benito, 74enne ex cittadino di Cornaredo, è stato ucciso la domenica di Pasqua. Un omicidio violento: l'assassino, infatti,  ha aggredito l'uomo per poi tagliagli la gola con un machete.

La vicenda. Pasquale era uscito la mattina di pasqua per andare nel suo orto. Alcuni amici, non vedendolo tornare per pranzo, sono andati a cercarlo. L'uomo è stato trovato sgozzato tra gli ortaggi del suo orto. Sono scattate subito le indagini. Al momento gli inquirenti non hanno ancora individuato il responsabile dell'omicidio.

Pasquale aveva deciso di andare a vivere a Santo Domingo undici anni fa. Nell'isola caraibica aveva costruito una villa, un albergo ed era proprietario di un terreno. Non si esclude che le sue propriet potrebbero essere il movente dell'omicidio.

L'uomo aveva lasciato a Rho una figlia, Settegiorni l'ha intervistata: "Sappiamo solo che gli hanno tagliato la gola con un machete e niente di più. L'hanno sepolto praticamente subito - racconta la donna-, nell'isola caraibica fa troppo caldo e li non esistono delle celle frigorifere. Il funerale è stato fatto subito senza nessun parente che partecipasse alle esequie. Ora siamo in attesa di ricevere dei dcumenti da Santo Domingo, poi partiremo per rendere omaggio alla salma di mio padre. Purtroppo - conclude la figlia - siamo abbandonati a noi stessi, l'ambasciata italiana in Repubblica Domenicana e l'ambasciata domenicana in Italia fino ad oggi sono state inesistenti e disinteressate al caso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massacrato col machete: muore 74enne milanese a Santo Domingo

MilanoToday è in caricamento