rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Rho

Un apprezzamento ad una donna all’origine della rissa al pub

Un apprezzamento nei confronti di una donna sarebbe all’origine della rissa scoppiata ieri sera nel pub “il Brigante” di Rho e nella quale ha perso la vita Artim Avrami, albanese 38enne

Un apprezzamento nei confronti di un a donna sarebbe all’origine della risa scoppiata ieri sera nel pub “il Brigante” di Rho e nella quale ha perso la vita Artim Avrami, il migrante di 38 anni rimasto ucciso a colpi di pistola.

Gli altri due feriti sono un albanese 36enne, colpito alla mano e un italiano di 33 anni, colpito in testa con il calcio di un pistola.

La lite, sfociata in tragedia, si è scatenata quando nel locale c’erano una 50ina di persone: due gruppi, uno di italiani e uno di albanesi sedevano a diversi tavoli. L’apprezzamento ad una donna, ancora non si sa di quale gruppo, ha scatenato il putiferio.

Durante la colluttazione sono spuntate delle armi da fuoco e, sia gli albanesi che gli italiani, hanno cominciato a fare fuoco nel locale.

Da ieri sera i carabinieri della zona stanno cercando di individuare le persone presenti nel locale al momento della tragedia, per poter cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente e individuare i responsabili materiali dell’omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un apprezzamento ad una donna all’origine della rissa al pub

MilanoToday è in caricamento