Rho Via Edmondo de Amicis

Onorificenze civiche: al via la presentazione delle candidature

Le candidature per le onoreficenze civiche possono essere presentate allo sportello del cittadino fino al trenta aprile prossimo.

Pietro Romano, sindaco di Rho

Riapre, con alcune novità, il bando per l’assegnazione delle onorificenze civiche della città di Rho. Sono state ampliate le motivazioni per presentare la candidature e l’assegnazione inserendo anche “Il particolare senso civico attraverso virtuosi comportamenti a vantaggio della collettività”.

Una importante novità è rappresentata dalla validità delle candidature presentate negli anni 2010 e 2011 per l’assegnazione delle onorificenze per quest’anno.?Il comune di Rho conferisce la civica onorificenza a persone nate, ivi residenti o che comunque abbiano dato lustro alla città o ad associazioni, enti o aziende del territorio o che hanno dato lustro alla città e sviluppato attività meritorie.

Le proposte di candidatura, formulate per iscritto, devono pervenire al sindaco corredate dai necessari elementi informativi entro la una del pomeriggio del trenta aprile presso lo sportello del cittadino in via De Amicis. La cerimonia di assegnazione delle onoreficenze è confermata per il due giugno.

“Abbiamo voluto ampliare - dichiara Pietro Romano, sindaco di Rho - l’ambito per l’assegnazione delle onorificenze, per poter premiare anche il buon cittadino, cioè colui che ha dimostrato un comportamento dettato da un profondo senso civico anche nei casi in cui non ci sono state occasioni pubbliche che lo abbiano fatto emergere e conoscere a tanti cittadini.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onorificenze civiche: al via la presentazione delle candidature

MilanoToday è in caricamento