Mercoledì, 16 Giugno 2021
Rho Via San Martino

Rho, presentato il consiglio cittadino dei giovani

Andrea Orlandi, assessore alle politice giovanili: "Un organo per colmare il divario che si è creato tra i giovani e le istituzioni"

I ragazzi che compongono il consiglio cittadino dei giovani (foto Gemme)

Il consiglio cittadino dei giovani è realtà. Venerdì sera - durante un incontro al centro Mast di via San Martino - i giovani delle diverse realtà territoriali si sono presentati ai loro coetanei. Tanti i progetti che bollono in pentola. Tutti indirizzati ai giovanissimi cittadini della. Numerose le iniziative per migliorare la città, a partire dalla mappa cittadina dove ognuno ha potuto segnare - tramite un post-it - quello che non funzionava o andrebbe migliorato in città.

Durante la serata sono intervenuti i maggiori gruppi giovanili attivi in città: dai ragazzi del gruppo creativo - che hanno allestito una serie di interessantissime mostre - ai più dinamici di Switchkind radio.

Tra i presenti anche Andrea Orlandi, assessore al bilancio e alle politiche giovanili. "Il consiglio cittadino dei giovani è una modo per avvicinare i giovani al mondo delle istituzioni e scavalcare - quindi - l'abisso che si è creato tra questi due mondi".

Il consiglio cittadino dei giovani è formato da giovani del territorio che volontariamente hanno partecipato al bando pubblico di candidatura. È composto da undici rappresentanti di associazioni, scuole, oratori e liberi cittadini di Rho tra i sedici e i ventinove anni. L'obiettivo dell'organo è uno e non è affatto semplice. Si tratta, infatti, di promuovere la partecipazione del mondo giovanile alla vita amministrativa del comune e fornire agli organi istituzionali proposte, pareri, analisi e conoscenze sulla condizione giovanile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, presentato il consiglio cittadino dei giovani

MilanoToday è in caricamento