rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Larga

Rho, via Larga: bimbo sfigurato al volto dal morso di un American Terrier

E' bastato un attimo, ieri sera a mezzanotte, è il cane si è avventato sul bimbo. Il cane era tenuto nel rispetto delle norme e delle vaccinazioni. I genitori del piccolo non hanno voluto sporgere querela

Tragedia sfiorata, ieri sera intorno a mezzanotte, in un condominio di via Larga, a Rho. Un bambino di otto anni, T. Z. stava giocando nel cortile di casa quando, all'improvviso, il cane del vicino gli si è avventato contro, mordendolo al viso. Si tratta di un American Terrier, in regola con il libretto sanitario, subito allontanato dal suo padrone, un operaio di 25 anni, incensurato.

  Al bimbo sono state diagnosticate ferite lacero-contuse  


Il cane però, aveva già fatto il danno: il bimbo è stato trasferito all'ospedale di Rho nel reparto di pediatria, dove gli sono state diagnosticate diverse ferite lacero-contuse con deturpazione del volto. Ne avrà per una ventina di giorni. Il cane, invece, è stato trasferito presso il canile comunale: resterà in osservazione per qualche giorno.


I carabinieri, dopo aver accertato l'assenza di dolo nel comportamento del cane, hanno chiesto ai genitori del piccolo se volessero sporgere querela, ma i due hanno risposto negativamente. Il 26 luglio scorso, un'altra bambina - 5 anni - è stata aggredita dal cane del vicino mentre giocava ai giardinetti di Piazza Italia a Cinisello Balsamo. IL cane, di razza pitbull, si è avventato sulla bambina senza apparente motivo, mentre camminava a fianco del suo padrone ma senza guinzaglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, via Larga: bimbo sfigurato al volto dal morso di un American Terrier

MilanoToday è in caricamento